top of page
Search
  • Writer's pictureLorenzo Berselli

Smart Working

Il lavoro agile o smart working è uno strumento utile all’imprenditore per tagliare le spese legate ai locali aziendali, assicurandosi una maggiore produttività dei lavoratori, permettendo di dare flessibilità all’orario e al luogo della prestazione lavorativa, supportando così forme di welfare aziendale, andando incontro alle necessità dei lavoratori genitori o impegnati in forme di assistenza parentale.





I datori di lavoro e i lavoratori che si accordano per lo svolgimento dell’attività lavorativa a distanza attraverso lo smart working sono in crescita. Un elemento essenziale della norma è la parità di trattamento degli smart workers rispetto ai loro colleghi. Il trattamento normativo e retributivo deve essere il medesimo, come l’adozione delle adeguate norme di sicurezza. In particolare, per quanto concerne l’orario di lavoro, di fianco al riconoscimento del diritto alla disconnessione, la norma riconosce come inviolabili i limiti di orario previsti dalla normativa vigente e dalla contrattazione collettiva. Riferimenti normativi: L. 81/2017; Circolare Inail n. 48/2017.





19 views0 comments

Comments


bottom of page